Zuppa araba di ceci e melanzane

Oggi volevo condividere la ricetta di una zuppa buonissima, che tra l’altro è buona anche mangiata tiepida o fredda, quindi perfetta in tutte le stagioni! Si tratta della zuppa araba di ceci e melanzane, che ho ormai riproposto in casa diverse volte ed è sempre stata gradita 🙂 Per questa ricetta devo ringraziare Annarella, la mamma della mia amica Manu che me l’ha fatta scoprire l’anno scorso (e lei cucina sempre cose buonissime) 🙂

Zuppa araba di ceci e melanzane

Ingredienti zuppa araba di ceci e melanzane

Cosa ci serve per 4 quattro porzioni piccole o 3 belle abbondanti?

  • una cipolla rossa grande
  • 250 gr di ceci al vapore
  • 1 melanzana grande
  • 250 ml di passata di pomodoro
  • 700 ml di brodo vegetale
  • uno spicchio d’aglio
  • un cucchiaio di cannella
  • prezzemolo fresco oppure, se riuscite a reperirlo, del coriandolo (io non l’ho trovato purtroppo)

Procedimento

Per prima cosa tagliamo finemente la cipolla e facciamola soffriggere qualche minuto con un cucchiaio di olio d’oliva e due d’acqua in una pentola. Aggiungiamo anche lo spicchio d’aglio.

Dopo pochi minuti andiamo ad aggiungere la melanzana a cubetti e lasciamo nuovamente rosolare per qualche minuto.

A questo punto aggiungiamo i ceci, la passata di pomodoro, il brodo vegetale e la cannella. Se si desidera, salare e pepare, io aggiungo solo del pepe a questo punto.

Portare ad ebollizione e poi fare cuocere a fuoco lento per altri dieci minuti.

Per concludere, aggiungere il prezzemolo, togliere dal fuoco e frullare grossolanamente con un frullatore a immersione. Impiattare e decorare con altro prezzemolo 🙂 🙂 Se vi piace aggiungete anche del peperoncino, ci sta benissimo!

La consistenza e non so come nè perchè anche vagamente il sapore mi ricordano un ragout (infatti sto valutando se farla più densa e usarla come sugo :D).

Se provate questa zuppa fatemi sapere, vi aspetto 🙂 La potete accompagnare ad esempio con la focaccia di farro integrale, la ricetta la trovate qui.

Dania

10 Comments Add yours

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.