Torta vegana al cocco con base raw

Oggi voglio proporvi questa torta vegana al cocco con base raw, una torta freschissima (in tutti i sensi, visto che non si deve nemmeno accendere il forno) e velocissima da preparare (considerate però di prepararla alcune ore prima o addirittura la sera prima di quando avete intenzione di mangiarla, così che possa riposare in frigo e che l’agar agar possa agire).

Ingredienti torta vegana al cocco con base raw

Cosa ci serve per la torta?

Per la base:

  • 200 gr di datteri medjoul (è molto importante che siano belli morbidi, così da poter fare da “collante” per la base)
  • 150 gr di nocciole
  • 70 gr di mandorle (sia le nocciole che le mandorle possono essere sostituite con frutta secca a scelta, anche gli anacardi ad esempio vanno più che bene)
  • un cucchiaio raso di zenzero in polvere

Per la crema:

  • 400 gr di yogurt di soia al cocco
  • 100 ml di latte di cocco (o di soia, che ha un gusto piuttosto neutrale e non va quindi a contrastare quello del cocco)
  • 100 ml di acqua
  • 5 gr di agar-agar

Per decorare:

  • cocco in scaglie (un paio di manciate)

Procedimento

Andiamo a unire in un mixer abbastanza potente i datteri, le nocciole, le mandorle e lo zenzero in polvere e riduciamo tutto a pezzetti il più piccoli possibili.

torta vegana al cocco con base raw

Prendiamo poi una forma per torte (la mia ha un diametro di ca. 20 cm) con un bordo abbastanza alto e andiamo a schiacciare sul fondo il mix di datteri, nocciole e mandorle tritati. Aiutiamoci con le dita e con il dorso di un cucchiaio di legno fino a che non si sarà formato uno strato compatto e ben schiacciato.

torta vegana al cocco con base raw

Ora è il momento di preparare la crema: per prima cosa mettiamo già lo yogurt in una ciotola, ci servirà poi averlo subito a portata di mano. Sciogliamo l’agar agar in 100 ml di acqua a temperatura ambiente e mescoliamo fino a che non si siano sciolti tutti gli eventuali grumi. Se necessario, schiacciarli con un cucchiaino. Uniamo poi l’acqua in cui abbiamo sciolto l’agar agar in un pentolino insieme al latte vegetale e portiamo a ebollizione. Lasciamo bollire per circa 2 minuti e poi versiamo immediatamente il composto nella ciotola dove avevamo già preparato lo yogurt e mescoliamo il tutto.

Versiamo poi la crema di yogurt nella tortiera sopra la nostra base e mettiamo subito a riposare in frigorifero. Ideale sarebbe lasciare la torta a riposare al fresco tutta la notte.

Il mattino dopo l’agar agar avrà agito come una classica gelatina, rendendo compatto lo yogurt. A questo punto possiamo decorare la superficie con una o due manciate di cocco grattugiato. A piacere possiamo aggiungere ovviamente anche dell’altro, come frutta fresca o altra frutta secca.

torta vegana al cocco con base raw

 

torta vegana al cocco con base raw

Se questa ricetta vi è piaciuta vi consiglio anche questa torta estiva allo yogurt, anch’essa vegana.

4 Comments Add yours

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.