Crumble al cocco

e 3 modi per gustarlo

Il crumble è una ricetta molto versatile, puo’ essere mangiato a colazione, a merenda, o usarlo per comporre un dolcino a strati. In tutti i casi è una preparazione che mi piace tantissimo e volevo proporre oggi in particolare la ricetta di un crumble al cocco.

Avevo già condiviso qua e là la ricetta di questo crumble e forse anche quella di un dolcetto a strati usandolo, ma oggi volevo riunire il tutto in un unico articolo.

Partiamo dalla ricetta base, ovvero quella del crumble.

Crumble al cocco
Crumble al cocco

Ingredienti crumble al cocco

Ecco cosa ci servirà per almeno 4-6 porzioni:

  • 150 gr di farina di mandorle
  • 50 gr di farina di cocco
  • 50 gr di cocco grattugiato
  • 20 gr di miele
  • 70 gr di olio di cocco fuso
  • 80 gr di noci pecan sminuzzate
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci

Procedimento

Basterà mescolare tutti gli ingredienti, unendo prima quelli secchi e aggiungendo poi gradualmente il miele e l’olio di cocco fuso, continuando a mescolare bene per cospargere i liquidi in modo omogeneo.

Il composto finale dovrà essere sabbioso e con degli agglomerati, non liscio.

Cospargiamo su una teglia ricoperta di carta forno e inforniamo per 20 minuti a 170 gradi.

Ovviamente possiamo mangiare il crumble anche semplicemente con un pochino di latte come fossero dei cereali, ma ecco qui qualche altra idea.

Bicchierini di crumble e yogurt

Un’opzione perfetta per merenda o colazione sono sicuramente dei biccherini dove alternare yogurt (eventualmente reso ancora piu dolce con della stevia liquida, con cui mi sto trovando molto bene) e del crumble.

D’estate, magari decorato anche con della frutta fresca, puo’ essere anche un ottimo dolcetto al cucchiaio.

Biccherini di yogurt e crumble
Biccherini di yogurt e crumble

Crumble con crema al cacao

Questo è un vero dolce al cucchiao semplicissimo da preparare. Prepariamo un cremina al cacao con:

  • 250 gr di ricotta
  • 10 gr di stevia
  • cacao amaro in polvere a gusto

Montiamo con uno sbattitore elettrico per qualche minuto e anche qui creiamo degli strati con il crumble.

Dolce al cucchiaio con crema al cacao
Dolce al cucchiaio con crema al cacao

Crumble con i frutti rossi

Amo acquistare mix di frutti di surgelati da far poi cuocere in un pentolino con della stevia. Una volta ottenuto un composto caldo e un pochino “spiacchicato” lo possiamo andare a cospargere sul nostro crumble ottenendo un risulato davvero squisito!

Se queste idee vi sono piaciute, vi consiglio di dare un’occhiata anche alla ricetta della granola e della granola alla curcuma 🙂

Buon appetito!

Dania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.