Crostata con crema al limone

Weekend = torta (non solo nel weekend eh :D), quindi ho provato a preparare una crostata con crema al limone, una crema pasticcera vegana al limone, senza minimamente immaginare che sarebbe venuta così buona e davvero a stento distinguibile dall’originale!

Per la frolla ho utilizzato la mia solita ricetta che uso anche per le torte salate, aggiungendo semplicemente 5 gr di stevia, poichè non ero sicura se la crema sarebbe stata dolce a sufficienza.

Ingredienti crostata con crema al limone

Quindi per la frolla (ho usato uno stampo piccolo, di 18 cm di diametro, per ottenere uno strato di crema più alto):

  • 220 gr di farina di farro integrale
  • 110 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 40 ml di olio evo
  • un pizzico di sale
  • 5 gr di stevia

Per la crema al limone invece ci serviranno:

  • 500 ml di latte di soia
  • 50 gr di maizena
  • due limoni bio (la buccia)
  • un pizzico di curcuma
  • 60 gr di zucchero integrale di canna

Procedimento

Per prima cosa occupiamoci dell’impasto, unendo farina, acqua, olio, sale e stevia e impastando fino a ottenere un impasto omogeneo. Formare una palla e avvolgerla in pellicola trasparente. Lasciare poi riposare in frigorifero mentre prepareremo la crema.

In un pentolino, unire al latte la buccia di un limone (bio) a pezzetti (ottenuta sbucciando il limone in modo da tale da togliere solo la parte gialla) e riscaldare per alcuni minuti (non sarà necessario portare a ebollizione).

Quando il latte sarà caldo, rimuovere con un cucchiaio le bucce del limone e grattugiare la buccia del secondo limone al suo interno. Aggiungere poi lo zucchero e lasciarlo sciogliere. Unire poi un pizzico di curcuma per dare il colore giallo alla crema, senza però dare sapore, e infine aggiungere la maizena. Tenere sul fuoco e continuare a mescolare per eliminare eventuali grumi e fino a che non avrete raggiunto la consistenza desiderata (quella della tipica crema pasticcera). Lasciare la crema a raffreddare coperta da pellicola trasparente per circa mezzora.

Ungete uno stampo per torta (io ho usato dell’olio di cocco) e andate a stendervi la pasta, di cui ne avrete tenuta un pò da parte per le strisce della crostata. Riempite con la crema al limone e ultimate con la strisce di pasta tipiche della crostata.

Crostata con crema al limone

Inforniamo per circa 35 minuti in forno già cldo a 180°.

Crostata con crema al limone

Lasciare raffreddare la torta prima di servirla 🙂

Crostata con crema al limone

Se questa ricetta vi è piaciuta vi consiglio di provare anche questa torta ricotta e limone 🙂

10 Comments Add yours

  1. cbd companies ha detto:

    i bookmared your site

  2. I am really impressed with your writing skills and also with the layout on your weblog.

    Is this a paid theme or did you customize it yourself? Either
    way keep up the nice quality writing, it is rare to see a great
    blog like this one nowadays.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.