Banana bread al cioccolato

Oggi ripropongo una ricetta che avevo già postato diverso tempo fa, ma che ho rifatto tante volte e che ho migliorato sia in termini di ingredienti, che in termini di consistenza e gusto, diventando per me davvero il perfetto banana bread al cioccolato.

Ho deciso di non usare zucchero, ma eritritolo e di sostituire l’olio di cocco con dello yogurt greco. Il risultato è stato un dolce morbidissimo e leggermente umido, con un gusto di cacao non troppo predominante.

Io ho utilizzato dello yogurt greco di capra, se lo trovate e se preferite ci starebbe molto bene dello skyr al gusto stracciatella, che vedo spesso nei supermercati svizzeri e tedeschi.

Ingredienti banana bread al cioccolato

Ecco cosa ci servirà:

  • 100 gr di farina di mandole
  • 50 gr di farina di avena
  • 2 banane medie molto mature
  • 25 gr di cacao amaro in polvere
  • 100 gr di yogurt greco di capra
  • 2 uova
  • 50 gr di gocce di cioccolato fondente
  • 100 gr di eritritolo
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • un goccio di latte vegetale se necessario

Procedimento

Per prima cosa schiacciamo le banane con il dorso di una forchetta in una ciotola e aggiungiamo yogurt, uova ed eritritolo.

Mescoliamo bene e aggiungiamo le farine e il cacao. Aggiungiamo anche le gocce di cioccolato, il bicarbonato e il sale.

Se necessario, a seconda delle farine usate, aggiustare con un goccio di latte, la consistenza dovrà essere molto morbida e cremosa.

Versiamo il composto in una forma per plumcake rivestita di carta forno e inforniamo in forno già caldo a 175 gradi per circa 45 minuti (fate sempre la prova dello stecchino, ma considerate che grazie alla farina di mandorle il composto resterà molto morbido e comunque umido.

Buon appetito!

Se questa ricetta vi è piaciuta vi consiglio di dare un’occhiata anche al banana bread al burro di arachidi, fantastico e saporitissimo!

Dania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.